REBELCAMP SESTRIERE: DAL 15 AL 21 LUGLIO CON DAVIDE REBELLIN

Sestriere (Torino) - Davide Rebellin ha seguito in televisione il ribaltone italiano che ha portato Fausto Masnada a vincere la sesta tappa del Giro e Valerio Conti ad indossare la maglia rosa, insieme a Johan Le Bon il giovane professionista francese del Team Vital Concept con il quale in questi giorni sta condividendo uno stage a Sestriere.

"Sono un corridore professionista ancora in attività e chiaramente mi sarebbe piaciuto essere al via della 102° edizione della corsa rosa - afferma Rebellin che compirà 48 anni il prossimo 9 agosto - io ho privilegiato sempre il Giro rispetto al Tour anche quando militavo in formazioni che mi permettevano di scegliere. Direi un bellissimo successo per il ciclismo italiano soprattutto perché frutto dei sacrifici di due giovani ciclisti. Il Giro è lungo e sicuramente ci riserverà altre sorprese".

In questi giorni si allena sulle montagne olimpiche insieme al francese Le Bon e ai professionisti italiani Jacopo Mosca (D'Amico UM Tools), Mattia Viel (Androni Giocattoli Sidermec), Umberto Marengo (Neri Sottoli Selle Italia KTM) per preparare i prossimi appuntamenti stagionali, Giro d'Ungheria o della Slovenia, per terminare poi con il campionato italiano che potrebbe essere la sua ultima corsa tra i professionisti.

 
Chiudere la carriera indossando la maglia tricolore sarebbe il giusto tributo alla sua lunga carriera. "Se vinco la maglia tricolore continuo ancora una stagione - sorride Rebellin - ma ora come sempre resto con i piedi ben saldi in terra e continuo a preparami pedalando qui a Sestriere che offre molte opportunità a coloro che vogliono allenarsi in altura e preparare la seconda parte di stagione".
 
Non a caso Sestriere è stato scelto come sede del Rebelcamp Sestriere che si terrà dal 15 al 21 luglio. "Esatto, grazie alla collaborazione di alcuni appassionati locali abbiamo strutturato il Rebelcamp Sestriere che è sostanzialmente uno stage di sette giorni che culminerà con la partecipazione alla Granfondo Sestriere Colle delle Finestre, aperto a tutti coloro che svolgono attività ciclistica dai professionisti ai cicloturisti".
 
Cosa prevede il programma del Rebelcamp Sestriere? "Un calendario di iniziative che va dall'uscita in bicicletta, allenamenti specifici e seminari durante i quali affronteremo argomenti specifici che interessano i corridori di qualsiasi categoria come alimentazione, integrazione, programmi di allenamento. Il primo giorno, attraverso un colloquio con i partecipanti stabiliremo qual'è il carico di lavoro da modulare per ciascuno sulla base delle loro esigenze. Verranno effettuati i test biomedici (bioimpedenza elettrica e antropometria di base) e il dietista Dott. Marino Mariano dispenserà i primi consigli sull'alimentazione".
 
Come si riesce a soddisfare le esigenze di ciascun partecipante? "Il Rebelcamp ha quale obiettivo primario quello di svolgere l'attività ciclista in gruppo. I percorsi saranno comuni a tutti, ma a variare sarà l'intensità dell'allenamento che ciascuno effettuerà sulla base delle proprie esigenze. Per fare un esempio se andiamo ad affrontare una salita impegnativa, il corridore che vuol preparare una granfondo e ha raggiunto uno stato di forma ottimale, affronterà la salita con il proprio ritmo, che sarà sicuramente diverso da quello del cicloturista che non ama il cronometro, ma il piacere di pedalare. Quest'ultimo salirà con il suo passo e sarà assistito da un mezzo. Ma al culmine della salita il gruppo si riunisce e si continua a pedalare insieme".
 
Domenica 21 luglio la partecipazione alla Granfondo Sestriere Colle delle Finestre. "Uno degli obiettivi che il Rebelcamp Sestriere si prefigge è anche quello di far partecipare alla Granfondo tutti coloro che si iscrivono al Rebelcamp. Io sarò al loro fianco e durante la gara dispenserò loro consigli".
 
I partecipanti al Rebelcamp Sestriere soggiorneranno in pensione completa Shackleton Mountain Resort 4 stelle superior con piscina e servizi inclusi. Le iscrizioni devono pervenire entro il 1 luglio. Familiari e accompagnatori potranno condividere con i corridori il soggiorno a Sestriere.
 
Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito dedicato all'evento REBELCAMP
 
Quota di Partecipazione alla Granfondo Sestriere Colle delle Finestre.
45 € fino al 30.06.2019
50 € fino al 18.07.2019
60 € il 20 e 21.07.2019 direttamente a Sestriere.

Le iscrizioni si effettuano attraverso il portale ENDU.NET
 
Inoltre sino al 26 maggio è possibile sottoscrivere l'abbonamento al circuito Coppa Piemonte che propone il carnet con tutte le cinque prove in programma, a quattro e tre prove. Per informazioni consulta il sito del circuito

Si può prenotare il proprio soggiorno a Sestriere a tariffa convenzionata al:
Consorzio Turistico Via Lattea
Via Pinerolo 19 - 10058 Sestriere (TO)
Tel. +39 0122 755444
Fax +39 0122 755171
Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.
www.turismovialattea.it

Consulta le proposte su CONSORZIO TURISTICO VIA LATTEA
 

Imprimer   E-mail